Call us toll free:
Nessuno deve rimanere indietro !
Call us toll free:
02 lug 2016
Commenti: 0

5 repository in cui trovare dati

In occasione dell'ultimo articolo per la rubrica Data Culture, vi elenco i 5 link dove reperire i dati per fare qualche esperimento.

Non è detto che ciò che vi propongo siano i repository migliori, ma solo quelli che ho utilizzato in queste tre stagioni di Data Culture. 

Leggi di più


28 mag 2016
Commenti: 0

Come iniziare a usare Mapillary

Le belle giornate stanno per iniziare e quindi mi sembra giusto parlarvi di una cosa che è rimasta nel cassetto per qualche mese: Mapillary

Ma andiamo con ordine. Quando parlo con qualcuno di OSM e cerco di invogliarlo a mappare la sua zona ho notato che la conversazione si svolge sempre in due fasi:

  1. FIGATA!!! Ovvero l'entusiamo iniziale per un bel progetto al quale si può contribuire
  2. Eh si ma io non ho tempo… Perchè è vero: per mappare su OSM ci vuole tempo, pazienza e passione.

Durante l'ODDIt Matera 2015 ho assistito a un talk su Mapillary e dopo averlo usato un po' posso dire che può essere molto utile e divertente per chi, pur volendo contribuire ad un progetto open e di crowdsourcing, non ha molto tempo da dedicargli. 

Leggi di più


30 apr 2016
Commenti: 0

Game of Thrones: come prevedere la morte dei personaggi

Game of Thrones (GoT) è iniziato e, visto che chi vi scrive è un grande fan della saga sia su carta sia in TV, questo mese vi beccate un pezzo sui sette regni!

Degli studenti dell'università di Monaco hanno creato un portale molto interessante A Song of Ice and Data (ne hanno parlato anche il Guardian StartupItalia!). La maggior parte degli articoli che ho letto si focalizzano sul fatto che questi ragazzi abbiano un modello che predice la morte dei personaggi; infatti, se smanettate un po' otterrete la probabilità di morte dei vari personaggi, e anche la sentiment analysis. 

Leggi di più


26 mar 2016
Commenti: 0

La casualità perfetta di Spotify

L'algoritmo di Spotify. Fu questa la risposta alla domanda posta nel 2014 ai nostri lettori: di cosa vorreste leggere su Data Culture? Naturalmente Spotify non ha un solo algoritmo quindi la risposta è caduta nel dimenticatoio.

Mesi fa, utilizzando l'app, mi è tornata in mente quella domanda perchè lo shuffle mi dava più volte lo stesso artista in sequenza riproducendo una mia playlist, quindi mi sono chiesto, come funziona il rimescolamento?
Fortunatamente non sono stato il primo ad avere questo dubbio e in tanti hanno scritto al servizio che ha dato una risposta molto esaustiva sul blog dei suoi laboratori, risposta che cercherò di spiegare in poche parole qui di seguito.

Leggi di più


21 mar 2015
Commenti: 3

SocioViz: un nuovo tool per la social network analysis

Torna #dataculture nel primo giorno di primavera e lo facciamo con una novità nel campo della social network analysis 'per tutti': SocioViz.
Al momento, il tool è in beta (qui a #dataculture, e Startup Calabria in generale, siamo sempre sul pezzo) quindi non aspettatevi magie. Ma basta preamboli e andiamo su SocioViz!

Leggi di più


25 ott 2014
Commenti: 0

TAGS: scaricare i tweets con Google Sheet

TAGS: scaricare i tweet con Google Sheet. Dopo la pausa estiva riprende la rubrica Data Culture! Prima di tutto vorrei ringraziare tutti quelli che, alla chiusura della prima edizione, mi hanno contattato per chiedermi quando avrei ripreso nuovamente con la rubrica, e Startup Calabria che ci ha creduto a febbraio scorso e ci ricrede per la seconda volta quest'anno.

Leggi di più


29 mar 2014
Commenti: 1

Google Trend, un tool free di monitoring

Google Trend, è il protagonista del post di oggi, strumento sempre di Google per raccogliere dati che può essere utilizzato per diversi scopi.

Leggi di più


29 mar 2014
Commenti: 0

Monitora i tuoi social in 6 passi

Siamo al primo post del secondo mese e anche noi di Startup Calabria abbiamo la "posta dei lettori".
Nel questionario di qualche settimana fa, alla domanda "Di cosa vorresti si parlasse?" un nostro affezionato lettore ha risposto "metriche sugli utenti", quindi approfittando del ciclo Google e ricordando di aver letto tempo fa un interessantissimo articolo su ninjamarketing questa settimana parliamo dei fogli di calcolo.

Leggi di più


13 mar 2014
Commenti: 10

Google Drive, best practics per raccogliere dati con “moduli”

Google Drive è il protagonista della quarta puntata della rubrica sulla "data culture", mi sembra doveroso virare per una volta fuori dal mondo "open" che ha caratterizzato i post precedenti e dedicare una serie di post al re dei dati: BigG!

Google è ormai così evoluto che offre una miriade di servizi e diverso free software per la raccorla, la pulizia, l'analisi e la visualizzazione dei dati.
Iniziamo con la fase di raccolta, e introduciamo i Moduli Google.
Vi lascio una mia perla di saggezza per capire di cosa stiamo parlando:

"Moduli non è altro che un Google doc dopato".

Leggi di più