Call us toll free:
Nessuno deve rimanere indietro !
Call us toll free:
17 feb 2017
Commenti: 0

Innovare la tradizione con rispetto e audacia: intervista a Emilio Leo

“Un uomo incapace di avere visioni non realizzerà mai una grande speranza né comincerà mai alcuna grande impresa” scriveva Woodrow Wilson: questa è la frase che mi è venuta in mente quando ho avuto modo di conoscere Emilio Leo e approfondire la storia dell’azienda-museo Lanificio Leo. Giovane architetto, imprenditore lungimirante e visionario, Emilio ha saputo reinventare il destino di un’azienda che stava rischiando di spegnersi e arrendersi con l’avanzare dei tempi moderni e che oggi è testimonianza di un patrimonio storico culturale di immenso valore

Leggi di più


06 gen 2017
Commenti: 0

“Io Volevo Farli Qui” creatività ed estro a servizio della promozione della Calabria

Un progetto di promozione territoriale stravagante e simpatico che con originalità riesce a comunicare la bellezza della Calabria è “ Io Volevo Farli Qui” nato dall’idea di un giovane e estroso barbiere di Santa Maria Del Cedro, Francesco Adduci, che ha pensato di portare i suoi clienti a fare un taglio di capelli per i luoghi più affascinanti e particolari della sua terra, facendo loro scoprire luoghi suggestivi e ammirare il panorama durante il taglio: questo è il format del progetto. 

Leggi di più


02 dic 2016
Commenti: 0

Manifest: idee, impegno e passione a Lamezia Terme

Lei è all'orizzonte. [...] Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi.

Cammino per dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi più in là.

Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai.

A cosa serve l'utopia? Serve proprio a questo: a camminare.

(Finestra sull'utopia) EDUARDO GALEANO

 

 

Ci sono persone che iniziano a coltivare le proprie intuizioni spesso senza sapere di iniziare a fare la differenza; il mettersi in gioco è più forte di qualsiasi opinione, ostacolo, difficoltà. Spesso a prevalere è l’istinto di come quell’idea sarà. Questo è il motivo per cui spesso si parla di visionari come di coloro che hanno percepito delle potenzialità e si sono impegnati per farne emergere valore e bellezza, per condividere e accompagnare anche altre persone nella propria visione del possibile: sono i #creativialavoro

Protagonista del primo articolo della rubrica #creativialavoro è il collettivo Manifest, rappresentato durante l’intervista, da una di loro, Valeria D’Agostino, giovane lametina con la passione per il teatro e la scrittura, sensibile e dallo spiccato senso critico grazie anche ai suoi studi giuridici. Manifest è una realtà culturale, un gruppo variegato, sempre in continuo divenire, un gruppo di ragazzi che si riuniscono spontaneamente ideando e aderendo a svariate iniziative che hanno l’obiettivo di raccontare bellezza e proporre opportunità per coloro che desiderano esprimersi, trovare una propria dimensione. Conosciamoli meglio attraverso Valeria.

Leggi di più


04 nov 2016
Commenti: 1

Creativi a lavoro: il volto reale e la speranza più bella della Calabria

"Il coraggio di immaginare alternative è la nostra più grande risorsa, capace di aggiungere colore e suspence a tutta la nostra vita." 
(Daniel J. Boorstin)

 

Ci sono persone che iniziano a coltivare le proprie intuizioni spesso senza sapere di iniziare a fare la differenza; il mettersi in gioco è più forte di qualsiasi opinione, ostacolo, difficoltà. Spesso a prevalere è l’istinto di come quell’idea sarà. Questo è il motivo per cui spesso si parla di visionari come di coloro che hanno percepito delle potenzialità e si sono impegnati per farne emergere valore e bellezza, per condividere e accompagnare anche altre persone nella propria visione del possibile: sono i #creativialavoro

Leggi di più