Call us toll free:
Nessuno deve rimanere indietro !
Call us toll free:
02 dic 2016
Commenti: 0

Manifest: idee, impegno e passione a Lamezia Terme

Lei è all'orizzonte. [...] Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi.

Cammino per dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi più in là.

Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai.

A cosa serve l'utopia? Serve proprio a questo: a camminare.

(Finestra sull'utopia) EDUARDO GALEANO

 

 

Ci sono persone che iniziano a coltivare le proprie intuizioni spesso senza sapere di iniziare a fare la differenza; il mettersi in gioco è più forte di qualsiasi opinione, ostacolo, difficoltà. Spesso a prevalere è l’istinto di come quell’idea sarà. Questo è il motivo per cui spesso si parla di visionari come di coloro che hanno percepito delle potenzialità e si sono impegnati per farne emergere valore e bellezza, per condividere e accompagnare anche altre persone nella propria visione del possibile: sono i #creativialavoro

Protagonista del primo articolo della rubrica #creativialavoro è il collettivo Manifest, rappresentato durante l’intervista, da una di loro, Valeria D’Agostino, giovane lametina con la passione per il teatro e la scrittura, sensibile e dallo spiccato senso critico grazie anche ai suoi studi giuridici. Manifest è una realtà culturale, un gruppo variegato, sempre in continuo divenire, un gruppo di ragazzi che si riuniscono spontaneamente ideando e aderendo a svariate iniziative che hanno l’obiettivo di raccontare bellezza e proporre opportunità per coloro che desiderano esprimersi, trovare una propria dimensione. Conosciamoli meglio attraverso Valeria.

Leggi di piĆ¹