Call us toll free:
Nessuno deve rimanere indietro !
Call us toll free:
26 dic 2015
Commenti: 0

Wheelmap: mappa l’accessibilità con un click

Oggi parliamo di un evento svoltosi il 3 dicembre 2015 e che mi segnalò a suo tempo il mitico Andrea Borruso (se non sapete chi è l'abbiamo intervistato a giugno), il #MapMyDay, la giornata dedicata alla mappatura delle accessibilità e delle barriere architettoniche presenti intorno a noi. Per far partecipare più persone possibili, e diffondere l'evento in tutta Italia, Open Data Sicilia ha tradotto tutti i documenti ufficiali e le istruzioni su come partecipare presenti sul sito principale.

Io ho iniziato a mappare i posti dove sono stato utilizzando l'app di wheelmap.org (c'è la versione iOS, Android, WindowsPhone).

Leggi di più


05 dic 2015
Commenti: 0

Wannabe: alla ricerca dei nostri sogni imprenditoriali e delle best practice

Uno tra i più grandi imprenditori della storia, il grande Walt Disney, amava ripetere:

 

“If you can dream it, you can do it”

 

Se puoi sognarlo, puoi farlo. Mi sono ripetuta spesso questa frase per motivarmi nei momenti di difficoltà e, così come me, molte altre persone alle prese con le proprie idee, con i propri sogni da realizzare.

Rileggiamo, allora, le parole di Walt Disney e fermiamoci a riflettere. Il creatore di Topolino ci mette di fronte a due step di un percorso imprenditoriale vero e proprio: il sogno e la realizzazione del sogno. 

Leggi di più


01 dic 2015
Commenti: 0

Torna ‘Data Culture Live’, il live talk di Nico Procopio sul mondo dei dati

Per il secondo anno consecutivo la nostra rubrica sul mondo dei dati diventa live al Talent Garden CosenzaCos’è uMap e in che modo questo strumento ci consente di creare e condividere mappe interattive in pochi e semplici passaggi? Lo scopriremo il 10 dicembre 2015 dalle ore 18:00 in compagnia di Nico Procopio, data scientist e autore della nostra rubrica #DataCulture. 

Leggi di più


28 nov 2015
Commenti: 6

Crea e condividi le tue mappe open con Overpass-Turbo e uMap

Il mese scorso abbiamo introdotto uMap e spiegato come creare velocemente delle mappe statiche da editor o csv. Questo mese, invece, ci focalizzeremo sulle mappe che si aggiornano automaticamente. Per chi non avesse letto l'articolo introduttivo su uMap, può trovarlo qui.
Per creare questa tipologia di mappa utilizzeremo Overpass-Turbo, un'interfaccia web per utilizzare ed esportare i risultati delle query overpass. Queste query (di sola lettura) sfruttano le API di OpenStreetMap selezionando parte del suo immenso database per restituirci dei risultati che possono essere esportati per creare altri progetti e servizi (per saperne di più vi rimando alla pagina wiki).

Leggi di più


31 ott 2015
Commenti: 4

uMap: crea e condividi le tue mappe open in 10 minuti

Torniamo a parlare di dati e, per la terza stagione della rubrica 'Data Culture', lo facciamo con l'analisi di un servizio molto utile e facile da usare: uMap.

uMap è un software open source con licenza WTFPL che consente di creare mappe che fanno uso dei layer di openstreetmap come sfondo. La creazione e soprattutto la condivisione delle mappe è semplicissima, sul sito garantiscono "in un minuto" anche per chi non è avvezzo ai sistemi GIS o alla programmazione in generale.

Leggi di più


13 ott 2015
Commenti: 1

IBM per le startup: incontro con Giuseppe Ravasi

Proseguono gli appuntamenti organizzati da IBM e Talent Garden dedicati a innovatori, sviluppatori e startup. Giovedì 15 Ottobre, alle 17:30, presso Talent Garden Cosenza, Giuseppe Ravasi, Manager of Ecosystem Development di IBM, ci parlerà del programmi che IBM ha pensato appositamente per le startup.

Leggi di più


01 ott 2015
Commenti: 0

Turismo in Calabria: al via il Festival dell’Ospitalità

Le mosse incontro pel portico, e provò ira in cuore / che l’ospite avesse atteso alla porta (…)/

e a lei rivolto, parole fugaci parlava:/

«Salute, ospite! Sarai bene accolto fra noi. Poi tu, quando / il cibo t’avrà ristorato, dirai che cosa t’occorre».

(Odissea, Libro I, vv. 119 – 124)

 

Nell’Antica Grecia era chiamata ‘ξενία’, in italiano ‘ospitalità’, un valore dall’importanza estrema per le culture che ci hanno preceduto, la greca prima, la romana poi. Pensate che per gli antichi greci l’atto dell’ospitare qualcuno aveva un carattere sacro; si credeva, infatti, che dietro chiunque bussasse alla loro porta, potesse nascondersi un dio che, assunte le sembianze umane, metteva alla prova la generosità dell’ospitante.

E oggi? Quale valore assume il concetto di ospitalità nella nostra cultura? Recentissimi fatti di cronaca hanno riportato all’attenzione di tutta l’Europa la necessità di offrire ospitalità a chi, purtroppo, fugge dalla propria terra d’origine a causa di conflitti interni.

Ma ospitalità, oggi, vuol dire anche interfacciarsi con un ambito molto interessante per l’economia del nostro Paese, quello turistico. È proprio questo l’aspetto che verrà indagato nella tre giorni che si terrà a Reggio Calabria, dal 2 al 4 ottobre, durante il Festival dell’Ospitalità, un evento organizzato da EverMind srl e Terrearse Lab

Leggi di più


26 set 2015
Commenti: 0

Un anno di TAG Cosenza. La voce ai protagonisti

Ricordo ancora nitidamente la prima volta che sentii parlare del Talent Garden. In quella caldissima giornata di luglio 2013, durante il meeting di Italian Startup Scene Calabria, un allora per me sconosciuto Davide Dattoli raccontava a tutta la platea cosa fosse il Talent Garden, l’innovatività degli spazi, un nuovo modo di ripensare al modo di lavorare di ognuno di noi.

Ero appena entrata in questo mondo fatto di innovazione e startup. Sentir parlare di coworking mi entusiasmò molto e il primo pensiero che mi attraversò la mente mentre parlava Davide era uno solo: «Come mi piacerebbe avere una scrivania al Talent Garden! Come sarebbe bello avere un Talent Garden qui al sud».

Leggi di più


28 lug 2015
Commenti: 0

Frac Festival: suoni, visioni e suggestioni nel borgo di Aieta

Visual art, musica elettronica e contaminazioni artistiche. Questo il FRAC, il Festival di Ricerca per le Arti Contemporanee che si è svolto ad Aieta (CS) dal 24 al 26 luglio. Il Palazzo Rinascimentale del piccolo borgo che sovrasta la costa tirrenica calabrese ha ospitato artisti di fama internazionale che hanno sorpreso tutti con le loro suggestive performance. 

Leggi di più


20 giu 2015
Commenti: 1

Open data contro le mafie. La mappa interattiva di Confiscati Bene

Siamo arrivati all'ultimo appuntamento della rubrica #dataculture prima delle vacanze estive e, come consuetudine, abbiamo deciso di raccontarvi una storia. Parlo al plurale in quanto l'intervista che leggerete è stata scritta a quattro mani, le mie e quelle di Grazia Pugliese, a coronamento della collaborazione iniziata a settembre 2014.

Abbiamo dedicato l'ultimo articolo dell'anno scorso a una storia che arrivava da lontano, da oltreoceano: come cercare casa sfruttando gli open data. Oggi, invece, torniamo in Italia per parlarvi di un progetto dall'alto valore umano oltre che scientifico: Confiscati Bene.

Leggi di più